Maithuna, la Sacra Unione

  

La sessualità della Sacra Unione rituale è sacralizzata, i due praticanti del Maithuna in quel momento tralasciano la propria identità per assumere quella dei due Sacri principi: 

- Shiva, maschile, yang, solare, principio testimoniante 

- Shakti, femminile, yin, lunare, principio operativo.


Nel Maithuna, l'uso dei 5 elementi, permette di superare i freni inibitori presenti in ognuno di noi e di canalizzare l'Energia,  risvegliata con opportune tecniche, verso l'alto, al fine di creare uno stato "cosciente" che potremmo definire, in modo del tutto approssimativo, "dilatato". 


Le Porte della Percezione sono aperte e il varcare la Soglia per il Praticante vuol dire arrivare in luoghi a Lui sconosciuti, 

vivendo sensazioni bellissime, uniche e particolari, certamente non descrivibili a parole.


E' uno stadio estatico, che si vive solo nella completezza del Maithuna, 

non Tu in quanto Shiva o Shakti, ma entrambi contemporaneamente, ed il Tu non esiste più. 


Mauro e Sara - Rituali Tantrici

Avremmo cura di te...

Lascia un tuo commento e condividilo con i tuoi amici 😊

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    Lara Mancuso (giovedì, 16 giugno 2016 00:38)

    Che emozione solo leggendo mi sono sentita ancora tra le tue braccia
    Grazie Mauro

  • #2

    Mauro (giovedì, 16 giugno 2016 23:43)

    Anch'io ancora ti sento