Il selvaggio potere del Maschile...

Il primordiale fiume oscuro del selvaggio Shakti maschile non ha nulla a che fare con il maschile distorto che vediamo nel mondo moderno.


Il vero Shakti maschile è molto selvaggio e molto potente...

Forte e giocoso. Diretto e penetrante.

E' al servizio solo dell'Amore.


Molti uomini non si sono mai dati il permesso di accedere a questa parte di loro stessi.


La pura energia Shakti maschile deriva dalla radice più profonda dell'essere di un uomo, essa scorre in modo libero e rilassato, non ha nulla da dimostrare.


Questa essenza piena di potere può distruggere le civiltà, può combattere fino alla morte per amore, e può vivere solo per amore, può accompagnare una donna nella sua parte più selvaggia e nel suo più profondo piacere.


Il mondo è terrorizzato da questa energia di trasformazione.

L'energia Shakti maschile è l'energia del guerriero che può spingere l'umanità a sollevarsi dalla prostrazione e incita un cambiamento radicale.


Questa Shakti del maschile selvaggio può nascere solo da un cuore aperto e in pieno collegamento con il femminile.

Ecco perché ciò che vediamo nel mondo moderno è l'ombra negativa di questa energia, il potere di manifestare creazioni che poi si rivelano distruttive e disarmoniche.


Non è la paura a fermare gli uomini nell'incarnare questa energia, semplicemente essi non sanno come fare.

Gli uomini sono stati deliberatamente allontanati da questa energia, i suoi segreti sono stati nascosti a loro. 

Nel più profondo del loro essere l' hanno sempre desiderata e cercata, ma sono stati condotti nella direzione sbagliata - fuorviati su sentieri di separazione dal femminile e separazione dall'amore.


La piena espressione di questa energia sessuale del maschile selvaggio ha bisogno di essere accolta da un grembo molto potente, aperto, selvaggio - un Grembo di 'Maddalena'.


Quando il femminile selvaggio rinasce rinasce anche il maschile selvaggio, e quando gli uomini rivendicheranno il pieno splendore del loro potere d'amare, 

una Nuova Terra sarà partorita

Scrivi commento

Commenti: 0