La collana di perle...

LA COLLANA DI PERLE: Una bimba di 5 anni al mercato con la mamma vede una collana di perle su un banco di bijotteria.


"Me la compri mamma, me la compri?" 

La madre rispose: "Dovrai fare lavoretti in casa, ti pagherò e quando avrai abbastanza soldi la comprerai."


Ha lavorato e aspettato con ansia, e grande fu la sua gioia di avere quella collana di perle. 

La madre la avverti di non bagnarla altrimenti avrebbe cambiato colore e si sarebbe rovinata.

La bambina aveva un padre amorevole e ogni sera abbandonava tutto per leggerle una storiella mentre lei andava a letto a dormire.


Una notte dopo avere letto la storia chiese alla bambina, 

"Mi ami?" 

"Sì papa’, tu lo sai che ti amo!" 

"Allora dammi la tua collana di perle"

"No papa’, non le perle, prenditi il cavallo con la coda rosa che mi hai regalato tu, è il mio favorito."

"Non ti preoccupare tesoro, papà ti ama, buonanotte." 

E le diede un bacio.


Una settimana dopo il papà dopo aver letto la storia richiede alla bambina. 

"Mi ami?" 

"Sì papà, tu lo sai che ti amo!" 

"Allora dammi la tua collana di perle"

"No papà. le perle no, ma ti puoi prendere la mia bambola che ho ricevuta come regalo per il mio compleanno, con tutti i vestiti."

"Non importa, dormi bene, Dio ti benedica piccolina. Papà ti ama." 

E la lasciò con un bacio.


Alcune notti dopo, quando suo padre entrò trovò la bambina seduta sul letto; suo padre notò che tremava e una lacrima scorreva sul suo viso.

"Cosa c’è? Perché piangi?"

La bambina non disse nulla, alzò la sua manina verso suo padre. 

Quando l’aprì c’era una collana di perle, e finalmente disse, " Tieni papà, è per te."


Con lacrime che si preparavano negli occhi, il padre prese la collana di perle false con una mano, mentre con l'altra tirò fuori dalla tasca una collana di perle vere per darle alla sua bambina.


L’aveva lì da tanto tempo, aspettava che lei gli desse le perle false che tanto amava prima di darle le perle vere.


Così avviene anche nella nostra vita, quando ci liberiamo dalle cose cui siamo attaccati, da cui siamo dipendenti, riceviamo un tesoro ancora più prezioso! 


Namastè 🙏


Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Michela (giovedì, 05 aprile 2018 09:21)

    Splendida grazie
    Namasté